mercoledì 23 maggio 2012

Anolina veste il crumble di rosso


Oggi non posso che partire ringraziando Labna e Francesco per aver inserito la mia ricetta del "Gratin alle bietole" tra le 5 destinate al contest finale del Main Event durante il Food Revolution Day di Milano. Devo poi ringraziare tantissimo tutte le persone che sono venute, in particolare quelle che hanno votato la mia ricetta permettendomi di vincere ;) e quelle sedute al mio tavolo che hanno reso la serata ancora più piacevole e divertente!!! Infine grazie a Marco Bianchi per i libri con dedica...ho già provveduto ad inserirli nella libreria culinaria che cresce con mio grande orgoglio ;).
E' stata proprio una bella serata che spero abbia trasmesso a tutti la voglia di cambiare le abitudini alimentari sbagliate per contribuire alla rivoluzione...dai che ce la possiamo fare, iniziamo a lavorare per un futuro migliore!!!
Anche Anolina ha deciso di festeggiare colorando questo crumble di rosso; il rosso della passione, quello che aumenta la forza interiore e il coraggio di cambiare, il rosso dell'ottimismo e della sopravvivenza...
A me è piaciuto così tanto che credo proprio che sfrutterò questa ricetta anche per il giorno del mio compleanno!!!Il momento è vicino e, come tutte le cose che mi pongono al centro dell'attenzione, mi fa venire un pò di ansia; non so come mai ma la mia fase di timidezza non vuole proprio passare. Si accettano consigli ;)
Quanto parlo oggi, sarà meglio che inizi a scrivervi la ricetta o mi potrei perdere in altri 10 discorsi:

"CRUMBLE AI FRUTTI ROSSI"

400gr frutti rossi (io ho usato fragole, lamponi e ciliegie)
2 cucchiai sciroppo di riso
60gr farina
50gr panela
25gr burro freddo
Mescolare la farina, la panela e il burro in una ciotola fino ad ottenere una consistenza granulosa. Lavare la frutta, tagliarla in piccoli pezzi denocciolando le ciliegie e unire lo sciroppo di riso mescolando per farlo amalgamare.
Distribuire la frutta in uno stampo grande o 5 piccoli, coprirla con il crumble e cuocere a 200° per circa 20 minuti.

Lo so che avevo detto che sarei andata al Taste ma sfortunatamente la pioggia di domenica non me lo ha permesso e per questa volta niente mini-reportage :(
Sorry sorry, prometto che per recuperare vi racconterò com'è andato il mio corso di sfoglia (finalmente ho comprato un mattarello degno di questo nome)! Vi aspettano tortellini, tagliatelle, sorpresine e molto altro...
Scusate se non parlo dei disastri degli ultimi giorni ma ho voglia di staccare la spina e cancellare per un attimo tutti i problemi di cui si è parlato già troppo e male... Sembrerò superficiale ma credo che non dire nulla sia il miglior modo per portare rispetto.
Questo crumble in perfetto "stile Anolina" aiuta a tirar su il morale ma spero che le mie amiche arrivino presto per scappare con loro e godermi questa giornata off line. 
Nel frattempo mi vado a preparare augurandomi che la prossima settimana ci siano notizie migliori per tutti!
Un abbraccio








24 commenti

  1. Brava!! Mi è dispiaciuto non essere presente alla serata! Ma non è sempre facile salire fino a Milano ;)
    Ottimo questo crumble di rosso vestito ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie :)
      Anche io ho fatto proprio una corsa solo per la cena, è un pò scomodo se non si abita là...

      Elimina
  2. Bravissima Silvia, stai facendo delle cose bellissime e il crumble alla ciliegia lo preparo anche io. Io non ho tempo per fare nulla, In settimana sono 12 ore fuori casa per il lavoro, il sabato la maggior parte del tempo è dedicato a tutte quelle commissioni che non posso fare in settimana e la domenica mi resta qualche ora per fare quello che mi piace... :-(
    Scusa lo sfogo ma ci sono delle giornate in cui avrei bisogno di un pò di tempo per me. Un abbraccio e ancora complimenti (quando compi gli anni?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma secondo te, se non ci si sfoga qui tra donne come si fa?! :) Mi dispiace che tu non riesca a trovare tempo per te...ti dico solo che io sto pensando seriamente di andarmene in un altro posto dove non ci siano ritmi di vita del genere. Vorrei poter scrivere da un posto che non sia l'Italia anche se la amo tantissimo...
      Li compio il 26 :)
      un bacione!

      Elimina
  3. Che meraviglia! Mi piace moltissimo il crumble e poi hai usato i miei due frutti preferiti (qualche giorno fa ho proprio pubblicato una confettura a base di cliegie e fragole :P)
    Complimenti e un bacione! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli!!!l' ho vista la tua confettura...mi fa una gola!!! :D
      Baci

      Elimina
  4. dove lo fai il corso di sfoglia? io cerco disperatamente dei corsi interessanti a Parma ma a parte quelli in Academia Barilla che costano un botto non ne trovo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faccio a Bologna, sono 5 lezioni e domani è la penultima...spero di imparare bene così magari ne posso organizzare uno (lasciatemi sognare) ;)
      un abbraccio

      Elimina
    2. Sei da Alessandro e Alessandra per il corso? l'ho fatto anch'io alcuni anni fa!
      Il tuo crumble è una vera goduria per gli occhi e anche per il palato... Continua così Silvia!

      Elimina
    3. sì proprio da loro, ci si diverte un sacco :)
      grazie mille!!!
      baci

      Elimina
  5. hai un blog a dir poco bellissimo piacere di conoscerti e di seguirti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Veronica!!!grazie mille per i complimenti...se non ci foste voi credo che avrei già abbandonato :)

      Elimina
  6. Una bellissima ricetta, le tue foto sono veramente bellissime, curate ed eleganti! Complimenti per il blog, a prestissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!che bei complimenti...spero davvero a prestissimo!!! :)

      Elimina
  7. Adorabile il tuo crumble vestito di rosso! E stracontenta che la tua ricetta sia stata scelta per la finale del contest FRD. Brava mia cara...continua così! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!!!!!!!un abbraccio...spero di vederti presto! :)

      Elimina
  8. Cara la nostra Anolina, questo crumble è, si, pieno di passione ma anche di bontà! poi, presentato così è davvero stupendo!
    Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti piaccia :)
      un bacio!

      Elimina
  9. Buonissimo il crumble e bellissime le foto, mi piace tantissimo questo stile. Grazie mille!

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia questo blog!! ti scopro per caso e non ti mollo più! :)
    ... scusa l'ignoranza, ma cos'è la panela? vedo che è un tipo di zucchero che proprio non conoscevo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lizzy e benvenuta!!!!!!!!!sono felice che tu abbia scoperto il mio blog :)
      qui trovi le informazioni sulla panela: http://www.sanebonta.it/presentazione_general.htm

      Elimina
  11. complimenti tesoro per la ricetta del food revolution day!!! :O)
    e soprattutto complimentissimi per questi crumble! mi sembrano un ottimo modo per festeggiare il tuo compleanno :O)
    un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!!!!!!!in effetti è stato proprio un bel finale di cena ;)
      baci

      Elimina

© la gelida anolina . All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig