mercoledì 16 maggio 2012

Shortbread al gelsomino


Maggio mi è sempre piaciuto; sarà perche è il mese del mio compleanno, dei fiori e della speranza di giornate ancora fresche e piovose! Sarà perchè si possono fare lunghe passeggiate senza che il caldo assorba tutte le energie o forse sarà perchè ci sono tantissime cose da fare...
Fatto sta che, escludendo gli acciacchi primaverili, io in maggio mi diverto proprio tanto!
Quest'anno sono partita con due eventi decisamente belli, uno è il CIBUS e l'altro è il meraviglioso corso della Babs che tutte le volte (questo è il secondo che faccio) chiarisce dubbi e fornisce nuovi trucchi/idee per migliorare...è una sorta di epifania fotografica :P
Non ho fatto foto di backstage ma potete trovare tutte le informazioni sul blog di Babs, io vi faccio solo vedere qualche scatto dei piatti per farvi venire voglia di partecipare al prossimo!!! 
Prima però devo proprio spender due parole per questi biscotti burrosi e profumati...sono perfetti a colazione, all'ora del thé, durante la giornata come snack energetico (altro che quelle pessime barrette che si trovano in giro) e soprattutto, profumano di gelsomino o di qualsiasi altro fiore che deciderete di mettere nell'impasto!!! Sono i Biscotti per eccellenza...quelli che, non importa cosa sia successo, raddrizzano la giornata in un solo morso! :)
Segnatevi la ricetta (che ho trovato sulla rivista Saveur) per i "momenti no" così mi direte se hanno funzionato:

SHORTBREAD AL GELSOMINO

5 cucchiai latte
2 cucchiai thé al gelsomino
150gr farina
50gr cassonade
100gr burro salato
Portare il latte a ebollizione, aggiungere il thé e lasciar in infusione per 10/15 minuti. 
Mescolare la farina con la cassonade, tagliare il burro a pezzi e incorporarlo continuando a mescolare. Filtrare il latte, aggiungerlo al resto dell'impasto e lavorare fino a formare una palla omogenea. Lasciar riposare in frigo per circa 1 ora.
Stendere la pasta (1cm di spessore), tagliare dei rettangoli e bucarli con una forchetta. Disporli sulla carta da forno, spolverarli con un pò di cassonade e cuocere per 15 minuti a 165°.

Ed ora ecco le foto del corso: 


Ma la lista non è finita...questo weekend ci sarà il Food Revolution Day, domenica andrò al Taste e fino alla fine del mese seguirò un corso di sfoglia a Bologna!
Poi magari una giornatina per festeggiare il mio compleanno me la prendo e scappo in qualche bel posto con le amiche :)
Ah quasi dimenticavo, se vi interessa la fotografia, fino al 24 giugno a Reggio Emilia c'è Fotografia Europea con tantissime mostre sparse per la città...di solito ne vale la pena!
Ultimissima cosa: la settimana prossima dovrei riuscire a mettere la prima strip delle avventure di Anolina...soooo happyyyyyy!!! :D
Buon maggio a tutti ;)

p.s.: grazie davvero a Bronsugar, a Federica e ai giudici del contest "Basta un poco di zucchero e..." per aver scelto la mia ricetta!!! Il premio è arrivato ed è fantastico :)




35 commenti

  1. ricetta stupenda e foto altrettanto...bravaaaaaaaa

    RispondiElimina
  2. Anche io compio gli anni a maggio!! :D E infatti è il mio mese preferito :P
    Come ti invidio per aver partecipato al corso della Babs: piacerebbe tantissimo anche a me!
    Stupendi i biscotti! :)
    Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne farà tanti altri, se ti interessa mandale una mail così ti tiene aggiornata :)
      buona giornata anche a te :D

      Elimina
  3. Complimenti per il premio, e che cos'e' la cassonade?

    Ciao
    A
    http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :) la cassonade è un tipo particolare di zucchero di canna...c'è quella francese e quella belga che sono due cose diverse...qui Sigrid spiega la differenza: http://www.cavolettodibruxelles.it/2006/03/la-cassonade
      Baci :)

      Elimina
  4. Un mese molto intenso ed entusiasmante! Bello!!!
    ricetta deliziosa e foto altrettanto evocativa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina...spero di riuscire a raccontare tutto al meglio :)
      Buona giornata!

      Elimina
  5. Slvietta!! I fiori nei biscotti mi mancano, girerò per la campagna di Milano sperando di trovarne uno non così inquinato da infilare nella torta (scherzo eh!! So che ci sono fiori edibili per il cibo e non certo quelli che raccogli nei campi!!). Lo scorso w/e ho fatto un bel corso di fotografia full immersion (9-18), finalmente mi sono stati svelati tutti i segreti della fotocamera!!! Bacissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì???a Milano?sono curiosa di vedere le prossime foto :)
      un bacio!!!

      Elimina
    2. era un corso teorico e la parte pratica con una modella...penso che non si addica molto ad un blog di cucina :-) Diciamo che teoricamente ho le idee decisamente più chiare e teoricamente avrei bisogno di un nuovo obbiettivo...!!

      Elimina
    3. sì sì prendilo!!!ti cambierà la vita...cosa ti han consigliato?

      Elimina
    4. io faccio praticamente tutto con un 90mm fisso (intendo le foto di food, per il resto ti limita un pò)

      Elimina
    5. io tutto con il 50mm fisso, per ora mi trovo bene ma sono proprio agli inizi...non dico che ho appena imparato ad accendere la reflex ma quasi, per cui faccio poco testo :)

      Elimina
    6. bè invece direi proprio che il tuo è un buon inizio e quindi "fai testo"!!! ;)

      Elimina
    7. :) caspita detto da te lo prendo come un complimento enoooorme

      Elimina
  6. sono commossa..... grazie silvia :)
    e le foto? nn le avevo viste..... bravissima!!!!!!
    :)
    a breve mando le info per il progetto autunno, oggi abbiamo stilato il programma.... credo piacerà!
    Ciao un abbraccio
    b

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te!!!sono proprio curiosa di vedere come l'avete organizzato :)
      baci

      Elimina
  7. Già già, Maggio, quando soprattutto è come quest'anno, è un mese stupendo. I biscotti sono fantastici ma le foto...le foto mi lasciano senza parole. Anche io voglio fare un corso con Babs!!!
    Ora vado a guardarmi le info.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeee :) se riesci a trovare un pò di tempo per farlo non te ne pentirai!!!

      Elimina
  8. signora mia!!!! ma che foto meravigliose... sono senza parole... e poi il profumo del gelsomino... questi biscotti "funzionano" solo a guardarli....
    un bacione e ... buon Maggio!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buon maggio anche a te e grazie davvero!!! :D
      un bacio

      Elimina
  9. che buoni! Complimenti sono anche bellissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!grazie per essere passata :)
      un bacio

      Elimina
  10. gli shorbread li adoro, in qualsiasi forma e con qualsiasi variante. e salati? hanno il loro perchè. Foto splendide! bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono in versione sia dolce che salata tipo :)
      grazie...baci!!!!!

      Elimina
    2. mi son dimenticata di finire la frase...intendevo tipo i sablés salati che avevo fatto qualche tempo fa ;)

      Elimina
    3. allora vado a cercare la ricetta e li provo! ;) domenica ho ospiti a cena... cercavo giusto uno stuzzichino da aperitivo!

      Elimina
    4. ah con quelli secondo me vai sul sicuro...io quando inizio a mangiarli non smetto più (peggio dei pop-corn)!!!fammi sapere come va :)
      http://lagelidaanolina.blogspot.it/2012/04/sables-sales.html

      Elimina
    5. al prossimo aperitivo li provo! intanto io ho postato quelli di cui ti parlavo! ;)

      Elimina
    6. ah, e se li provo, posso postarli e farti sapere? ;)

      Elimina
    7. vado subito a vedere...certo che li puoi postare :)

      Elimina
  11. FRIENDLY FOOD BLOGGER MEETING venite a scoprire di cosa si tratta! http://torsolo-di-mela.blogspot.it/2012/05/friendly-foodblogger-meeting.html

    RispondiElimina

© la gelida anolina . All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig