lunedì 24 agosto 2015

Torta di prugne a testa in giù


Non so cosa possiate pensarne voi ma quello che mi ha colpita di questa torta è il colore delle prugne. Così intenso ed avvolgente da ricordarmi le giornate autunnali, ed in effetti oggi scende una pioggia perfetta. Sono finalmente riuscita ad andare a correre e l'umore è decisamente migliorato...che negli ultimi giorni c'è stato davvero da andar fuori di testa! Diciamo che la torta di prugne non era l'unica a testa in giù ;) Ad ogni modo, dopo questa pioggia e metà torta, posso dire che le cose si sono aggiustate.
Perdonatemi ma non ho fatto in tempo a fotografare la torta intera, non ho potuto resistere! Aggiungo che userò questa scusa per rifarla prestissimo...

TORTA DI PRUGNE CAPOVOLTA

110g burro morbido
1 cucchiaio di sciroppo d'agave
170g zucchero di canna grezzo
9 prugne
180g farina
50g yogurt
90ml acqua
2 uova
2 cucchiaini di lievito
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di cannella

Lavate e tagliate a fettine le prugne. Sciogliete in padella 30g di burro e mescolate con lo sciroppo d'agave. Versate sul fondo di una tortiera da 24 cm e disponete le prugne.
Setacciate la farina e il lievito, unite cannella e sale. In un'altra ciotola montate 80g di burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida, aggiungete le uova e continuate a sbattere. Versate il composto negli ingredienti secchi e amalgamate. Mescolate lo yogurt con l'acqua e unitelo al resto dell'impasto mescolando delicatamente. Versate sulle prugne e cuocete a 180° per circa 45 minuti.
Lasciate raffreddare e rovesciate su un piatto/alzatina.

ps: ricordatevi di imburrare anche i bordi del vostro stampo per evitare che si attacchi.


Non so se avete letto i post precedenti in cui racconto della nuova avventura nel mondo della ceramica...ad ogni modo il piatto che vedete nella prima foto l'ho realizzato insieme al mio super insegnante!!! Stiamo procedendo con tantissimi props e non potrei esserne più contenta. 


Vi auguro una buona settimana e, per chi sta tornando dalle vacanze, un dolce rientro ^_^

11 commenti

  1. Quello che anche a me ha colpito molto sono i colori che poi su quel piatto risaltano tantissimo. Questa torta mi piace davvero molto, adesso che le temperature si sono abbassate credo sia arrivato il momento di riaccendere il forno ;)
    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sì è...con questo bel fresco ci vogliono delle torte ^_^
      a presto Marta!!!

      Elimina
  2. che spettacoloooooooo!!!! Io ti adoro

    RispondiElimina
  3. Queste prugne le adoro proprio per il loro colore, viola e intenso (e non a caso è il viola, il glicine in particolare, ma anche tutte le altre sfumature, è il mio colore preferito). Le torte rovesciate mi piacciono da matti e, sarò matta, ma mi piace proprio l'istante in cui la capovolgi, perché non ne conosci la faccia finché non l'hai vista. La tua è invitante, da provare sicuramente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione, le torte capovolte hanno qualcosa di speciale...e anche di magico direi ;)
      fammi sapere se la provi!!
      a presto ^_^

      Elimina
  4. Ciao tesoro. Sono felice di leggere di questa tua nuova avventura artistica. Il piatto che hai realizzato è notevole come il suo ripieno. Spero di vedere i tuoi nuovi capolavori. Intanto mi accontento di ammirare le tue foto che come sempre mi provocano un colpo al cuore. Ti abbraccio cara Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty ^_^ che bello sentirti, spero che tu stia bene!!! grazie mille per le bellissime parole...un bacione

      Elimina
  5. Ao passar pela net encontrei seu blog, estive a ver e ler alguma postagens
    é um bom blog, daqueles que gostamos de visitar, e ficar mais um pouco.
    Eu também tenho um blog, Peregrino E servo, se desejar fazer uma visita
    Ficarei radiante,mas se desejar seguir, saiba que sempre retribuo seguido
    também o seu blog. Deixo os meus cumprimentos e saudações.
    Sou António Batalha.

    RispondiElimina
  6. Anche a me ha colpito il colore, chissà che infinita bontà! Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se la provi fammi sapere ^_^ a presto!!!!e grazie davvero!

      Elimina

© la gelida anolina . All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig