mercoledì 10 luglio 2013

Pesche scaccia guai


Ammalarsi in estate!?!?la mia specialità.
Quando tutti se ne vanno al mare e si godono le domeniche in piscina io cosa faccio? Mi ammalo! Sono quasi convinta che sia una specie di "malattia del caldo" causata dall'insofferenza :P
Ma lo sapete già che mi hanno fatta al contrario e che l'estate mi porta guai.
Meno male che questo weekend ci ho dato dentro con le foto e tra un mal di gola, un mal di collo e qualche giramento di testa, posso comunque proporvi una ricetta a tutta frutta. Al momento io mi sto riempiendo di frullati freschi ma una bella torta per le cene estive fa sempre la sua figura. 
Finite le lamentele posso dire che una notizia buona c'è, credo che il momento di crisi fotografica sia passato e gli ultimi scatti mi hanno dato delle belle soddisfazioni :) Sarà un luglio all'insegna delle foto...alla fine mi direte cosa ne pensate vero!?

TORTA ALLE PESCHE
Per la base: 
200gr farina
120gr burro
40gr zucchero
40gr zucchero di canna
2 tuorli
Per il ripieno:
3/4 pesche
zucchero di canna
marmellata di pesche
Versare nel robot lo zucchero, i tuorli, il burro e lavorare finchè l'impasto non diventa liscio. Aggiungere la farina setacciata, lavorare fino a formare una palla omogenea e far riposare in frigo almeno mezz'ora.
Stendere la pasta (1cm circa) e cuocerla in bianco (coprendola con i fagioli per far in modo che non si gonfi) per 20/30 minuti a 180°.
Nel frattempo tagliere le pesche a fettine e saltarle in padella con lo zucchero per qualche minuto. Spalmare un velo di marmellata sulla base della torta e disporre le pesche come più vi piace :)
p.s.: potete sostituire la marmellata con una crema leggera 

Altra bella notizia, oggi sul blog "La voglia matta" trovate una presentazione del mio blog perciò devo assolutamente ringraziare Chiara per avere scelto me!!! Se siete curiosi guardate qua ^_^
Per il resto spero di non aver parlato troppo presto; farò un bel discorsetto a questo caldo che cerca di buttarmi a terra sia fisicamente che mentalmente. Adesso che ho ritrovato la mia voglia di fare non posso certo farmela rubare senza lottare ;)
Mi prendo giusto 2 giorni per farmi passare questa mezza influenza e poi alla carica!!!

Buona giornata ^_^

26 commenti

  1. uffi Silvia..non parliamo di giramenti di testa, che a me d'estate sembra di dover svenire da un momento all'altro...però, questa foto...questa ricetta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me Francy...infatti d'estate ingrasso sempre perchè per star in piedi inizio a mangiare come un maiale :P

      Elimina
  2. La torta è fantastica e riguardo a te...forza e coraggio!!! Armati di ricostituenti e tanta pazienza che vedrai passerà...un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì speriamo passi alla svelta perchè fermarsi proprio adesso che ci sono tante idee sarebbe un peccato :(
      bacio

      Elimina
  3. bella bella questa torta alle pesche scaccia guaia! :)

    RispondiElimina
  4. Io dico che le tue foto sono sempre una meraviglia...e questa ne è l'ennesima conferma! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io ti ringrazio davvero molto!!!gentilissima :)

      Elimina
  5. Questa foto intanto è bellissima e non vedo l'ora di vedere le altre! Io sto già facendo il conto alla rovescia aspettando ottobre.. Nel frattempo faccio come te, frullo e sforno qualche torta!
    Buona serata! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io!!!non vedo l'ora che torni il fresco ;)
      baci baci

      Elimina
  6. Io mi ammalavo d'estate ai tempi dell'università: aule roventi durate gli esami e treni con finestrini aperti al ritorno a casa mi hanno regalato per un paio d'anni delle splendide bronchiti estive....
    Per ora qui il caldo che butta a terra non si sente: da domenica scorsa temporale tutte le sere e quindi nessun problema in cucina, nemmeno con il forno acceso per una torta così!
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qua invece caldo caldissimo...spero che i temporali arrivino a rinfrescare un pò l'aria anche qua!!!

      Elimina
  7. Mi piace luglio all'insegna delle foto!!! E per i mali di luglio... tranquilla, passeranno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì dai, ora sto già meglio..così posso ricominciare con le foto ^_^

      Elimina
  8. adoro le pesche! quindi proponimele come vuoi, con le tue foto, e ti seguirò! però tu riprenditi eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora a fine mese avrai un'altra ricetta/sorpresa con le pesche ^_^
      mi sono già ripresa fortunatamente...ancora un pò di raffreddore ma molto meglio
      un abbraccio

      Elimina
  9. Questa foto è stupenda!
    Vedrai che con una torta del genere ti riprenderai in fretta :)
    Ti auguro buona guarigione, un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti mi ha proprio aiutata,,,altro che medicine :P

      Elimina
  10. Mi piacciono molto le torte con la frutta, le pesche poi sono ottime.Ti ho scoperto grazie a Chiara e mi unisco ai tuoi followers.Ciao, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuta Anna...mi fa piacere che tu ti sia unita :D
      a presto!!!

      Elimina
  11. Ieri ero da buttare via....mal di testa epocale, nausea, spasmi intestinali....ho già cominciato a preoccuparmi che se mi ammalo ora è finita!
    Invece oggi ero pimpante come un grillo ed ho pensato che l'erba cattiva non muore mai.
    Secondo me tu sei troppo buona: come la tua torta!
    Un bacino cara, riguardati!
    Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah, credo di essere un'erba cattiva perchè anche io ci ho messo poco a riprendermi :P
      non vedo l'ora di vederti e farmi una bella chiacchierata con te!!!
      bacione

      Elimina
  12. Eccomi arrivo dal blog di Chiara "La voglia matta" e sono contenta di aver seguito il suo consiglio e di essere approdata da te,ho sbirciato solo 3 delle tue ricette e mi è bastatao per capire quanto sei brava,creativa e simpatica,è un piacere averti conosciuta.
    Per ammalarsi nei momenti meno opportuni lasciamo stare.....io del gruppo mi sa che sono la porta bandiera....pensa che mi sono influenzata 2 settimane fa e ancora non ne sono libera al 100%....
    mi unisco con piacere al tuo blog,passa a trovarmi ;)
    zagaraecedro.blogspot.com
    A presto
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio davvero molto Ketty, sei gentilissima!!!!!benvenuta...ora passo da te!
      a presto ^_^

      Elimina
  13. E se fosse 'solo' molta molta molta stanchezza? Il sistema immunitario alla fine dice STOP.
    Le tue foto restano in assoluto tra le mie preferite, sai che ho un debole ;-)
    Tra poco parto per Siena ma al ritorno di scrivo una email.
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti bisognerebbe ascoltarsi di più...
      torna presto da Siena che voglio sapere tuuuuuutto ^_^
      un abbraccio

      Elimina

© la gelida anolina . All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig