martedì 18 settembre 2012

Victoria Tatin (seconda parte)


Di come si rimane sospesi in momenti che non ti lasciano respirare, di come le idee svaniscono senza spiegazioni, del lieve rumore che scandisce il passaggio dal giorno alla notte...di come invece rimbomba nelle mie orecchie la paura di sfidarmi!

Qualche riga per ogni stato d'animo...ce la farò!? Non saprei ma l'idea è questa. Vi dicevo che vorrei essere più presente nel mio blog (come persona) e allora ho pensato che questo potrebbe essere un inizio. Quello che faccio ve lo racconto sempre (o quasi) ma qui si tratta di quello che sento e che voglio spiegare senza troppi dettagli. Spero vi piacerà :)
Per quanto riguarda quello che faccio bè...diciamo che sono in fase di transizione (ormai stato perenne) e ho voluto rifugiarmi in un'idea carina che mi è venuta questa primavera e che avete già visto qui. Sarà che quando una cosa ci viene bene cerchiamo di continuare a trovare soddisfazione in essa o sarà che la profumatissima uva fragola aveva bisogno di una torta che la esaltasse rendendola protagonista!?!?fatto sta che vi (ri)propongo  la mia "Victoria Tatin" in versione autunnale!

"VICTORIA TATIN ALL'UVA FRAGOLA"
per l'impasto: 100gr farina setacciata
               100gr burro
               100gr zucchero (50gr normale e 50gr di canna)
               2 uova
               1 cucchiaino lievito

per la farcitura: circa 300gr uva fragola
                  burro (per la teglia)

Sbattere il burro con lo zucchero fino a renderlo chiaro e spumoso (si deve gonfiare); aggiungere un uovo alla volta continuando a sbattere e incorporare un cucchiaio di farina che aiuterà l'impasto a diventare liscio e omogeneo.
Poco alla volta unire il resto della farina e del lievito mescolando lentamente in modo da non sgonfiare l'impasto.
Versare l'uva sul fondo di uno stampo imburrato, coprirla con l'impasto e cuocere a 180° per circa 30 minuti.
Lasciar intiepidire la torta e rovesciarla su un piatto (proprio come si fa per le tarte tatin)!

Io alla fine ho aggiunto qualche acino fresco per renderla più ricca e "scenografica" ;)




Non vi dico il profumo che ha sprigionato!!!Come se tutta la casa fosse avvolta in una nebbia che sa di foglie cadute, di coccole e ovviamente...di uva! Anolina ha brontolato perchè i semini degli acini le danno fastidio ma si sa che lei è un pò troppo noiosa e deve per forza trovare un aspetto "negativo" :P
Per la fotografia ho voluto buttarmi sui toni scuri e devo dire che l'effetto non mi dispiace, soprattutto perchè l'uva sembra essere di velluto...credo che continuerò gli esperimenti con poca, anzi pochissima, luce. Se poi esagero sgridatemi è ;)

Con questa torta vi auguro (anche se qualche giorno in anticipo) un buonissimo autunno!!! :D

p.s.:quale delle 2 foto vi piace di più?

43 commenti

  1. Un abbraccio, Silvia....un abbraccio per tutto ^_^

    RispondiElimina
  2. ohibò! che succede mia cara?
    tutto bene?
    ;)
    b

    favolosa la tatin!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Babs :D
      tutto bene...solo pensieri...e tu?
      bacioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  3. Ehi cara, su con il morale eh ^_^
    Ti rubo una fettina di questa splendida torta in versione autunnale!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, lo tengo su il morale...fa solo un pò di giri sulle montagne russe :P
      bacio

      Elimina
  4. mi piacciono i tuoi pensieri che sanno di poesia :)
    mi piace la tatin, mi piacciono le tue foto, che puoi continuare a far scure finchè non arrivi al nero totale (e lì allora ti avviso :)) e mi piace di più la seconda! perchè adoro questi tuoi dettagli barocchi :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale grazie!!!adesso che so che ci siete voi a fermarmi parto con le sperimentazioni ;)
      bacioneeeeeee

      Elimina
  5. Io sono alla perenne ricerca (fotografica) del tono all'estremo. Ho cominciato tutto bianco, pareva più facile, lo scuro mi intimoriva da morire ma solo perchè non sapevo usare bene la fotocamera. Adesso mi sono innamorata dei toni scuri che più scuri non si può e fai bene a sperimentare perchè è solo sperimentando che prima o poi troveremo la nostra strada.
    Le tue parole mi piacciono, le tuo foto già lo sai e così anche quello che combini in cucina. Come una ricetta, basta solo miscelare tutti gli ingredienti e vedrai che usciranno delle bellissime cose ;-)
    Un bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ho più paura del bianco...anzi prima o poi dovrò mettermici sul serio perchè ho un'idea che frulla nella testa da un pò :P
      Speriamo proprio di non sbagliar le dosi della ricetta e mal che vada si riparte da capo ;)
      smack ^_^

      Elimina
  6. Che bello questo dolce! Un amore....e deve essere delizioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Francy...ti assicuro che è da provare :)

      Elimina
  7. Bella idea...tua...:-) sia la prima che la seconda!!!!
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
  8. Tra le due? La seconda, ma proprio perché me lo chiedi :)
    Idea originale questa tatin con uva fragola e le foto ne aumentano la sensazione umida e golosa... continua a sperimentare questo scuro, lo trovo così chiccoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. graaaazie...l'ho chiesto perchè di solito nel portfolio metto solo una foto per ricetta e questa volta non so decidere ;)
      Se tu mi dici che è chic io non posso che continuare!!!!!!!
      Bacio

      Elimina
  9. Bello questo dolce scuro e oscuro! Mi piacciono molto le foto, soprattutto la seconda! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao :D direi che a questo punto terrò la seconda, piace di più a tutti...
      grazie mille ^_^
      a presto!

      Elimina
  10. Ho fatto il pinning della tua bella foto, come mi piace l'uva fragola!! Brava se riesci a scrivere anche i pensieri ed emozioni, io al momento è meglio che eviti...

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero!??!graaaazie...mi fa super piacere :D
      per il resto mi dispiace :(
      ti abbraccio forte!!!!!!

      Elimina
  11. anolina!!! mi sono persa anolina!!! ora torno indietro e leggo anche quello! intanto ti dico che le foto scure mi piacciono, ma non so... devo ancora farmele entrare negli occhi. Io comunque voto la 1! e anche l'uva fragola!!! :) bacino, sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti le foto così buie sono strane...mi devo abituare anche io e capire come continuare a farle :)
      bacio ^_^

      Elimina
  12. Cara mia, A me piace molto questo nuovo aspetto dei post, come sai sono una che non riesce proprio a nascondere sè stessa, e le tue parole rappresentano te, ed è la cosa più bella. Davvero, non rinunciare mai ad esprimere i tuoi dubbi, incertezze e pensieri. Il blog è quello che sei tu, ribadisco, è proprio questo il bello.
    La V.T autunnale mi piace da morire, ho giusto due cassette di uva fragola in cantina, potrei proprio utilizzarne parte in questo modo (se troverò il tempo, mannaggia). =)
    Bravissima, as usual.

    un bacio grande, a presto
    M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo, bravissima per l'intervista, come ho detto a Eli, non potevi assolutamente mancare. =)
      Congrats, ri-baci

      M.

      Elimina
    2. grazie Marty...sapevo che ti sarebbe piaciuto l'aspetto più personale :)
      Se non usi quelle cassette di uva posso venire a rubartele!!?!?! :P
      Un bacione!!!!!!!!!!!

      Elimina
  13. Ciao cara. Io voto la foto numero due, anche se c'è poco da scegliere, sono suggestive e curatissime entrambe. E ovviamente voto per te e per le sensazioni che riesci a trasmettere con le tue parole.
    Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie ^_^
      che bello sentire che sono riuscita a trasmettere qualcosa....
      Baci!!!

      Elimina
  14. BRAVA!!!!
    Ottima ricetta e foto eccezionali!!!

    RispondiElimina
  15. Silvia, invece vedi? Devi continuare a sfidarti perché sei sulla strada giusta. Mi piace l'idea della Victoria Tatin, morbidezza insieme a succhi quindi mi sa che ci proverò anche i prossimamente. Circa le foto, ultimamente sto ammirando delle bellissime immagini su fondi scuri, molte in blog americani e devo dire che mi piacciono da morire, come la tua, con quest'uva color rame ossidato che palpita dal fondo scuro. La seconda, con quella paletta retrò che si intravede, mi piace moltissimo. Sei brava, davvero brava.
    Ti abbraccio forte (poi ci spieghi come fai a lavorare con così poca luce? ) Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'uva che palpita...wow!!!Patty con tutti questi commenti così belli mi sento al settimo cielo :P
      sono davvero felice che ti piaccia lo stile "dark" perchè ci ho preso gusto...
      grazie grazie grazie!!!!!!
      Baci ^_^

      Elimina
  16. suggestiva fotografia, suggestiva ricetta... e poi ogni tanto i pensieri ci assalgono per poi lasciarci migliori...
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì infatti ogni pensiero è utile e bene accolto nella mia testa..bello o brutto che sia :)
      grazie ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!
      Baci

      Elimina
  17. Anch'io ho bisogno delle tue splendide foto sai!!! Tra le due a me piace moltissimo la prima ma sono entrambe bellissime Silvia!!!! Dev'essere una delizia, l'uva fragola è irresistibile! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie cara...mi fa piacere che tu riesca a passare anche se il tempo è poco!!
      Un bacione

      Elimina
  18. ..cercare per caso ricette all'uva fragola e trovare per caso un blog, questo blog, con parole così simili alle mie da lasciarmi davvero stupita..parole così chiare e nitide, scritte infinite volte e chiuse tra le pagine di quaderni forse per troppo tempo dimenticati. Non lo so, forse il senso dietro alle tue righe è abissalmente diverso dal mio, ma il caso di aver trovato parole così uguali mi fa dire ora a te in bocca al lupo. Buon lavoro, buona ricerca, buon tutto!!!! Perchè il sole prima o poi arriva sempre, anche se a volte può sembrare così difficile trovarlo... :)..un bacione, un sorriso e complimenti davvero per foto e ricette..!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per gli auguri e crepi il lupo!!!è sempre bello vedere che qualcuno si ritrova in quello che si scrive/pensa...
      Speriamo che questo sole arrivi presto ^_^
      Baci

      Elimina
  19. Belle foto e ottima ricetta!!
    Da oggi hai una follower in più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh che bello ^_^
      grazie per esserti aggiunta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      baci

      Elimina
  20. Ciao carissima finalmente riesco a ritagliarmi un po' di tempo per passare da te...comolimenti!!! Il tuo big non solo è delizioso ma ci sono foto fantastiche! Ti seguiremo con maggior costanza (e ti ho aggiunta al nostro blogroll, spero ti faccia piacere). Un saluto e...per me sono belle entrambe ma la seconda mi piace di più :-)
    ciao!
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa suuuper piacere!!!grazie davvero...e' un onore :)
      Un abbraccio grande!!!!!!!!!!

      Elimina
  21. Le foto sono entrambe belle, per mio gusto la seconda...ma al di là della foto indiscuttibilmente bella, quello che tanto, ma proprio tanto mi piace è la Tatin :P e il blog, e la creatrice del blog, e le ricette e....TUTTO! E le parole?! Che dire delle poche parole che si accalcano fuori dalla gola, si versano attraverso i tasti e spiegano con intensità la parte più intima dell'animo umano. Una gelida anolina, che è tutto fuorchè gelida. Sono felice di averti incontrata, per caso, saltando di blog in blog...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io sono felice che tu ti sia aggiunta!!! ^_^
      grazie davvero per le belle parole...sei gentilissima
      A presto :D

      Elimina

© la gelida anolina . All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig