lunedì 2 maggio 2016

Fried Green Tomatoes My Way


La pioggia è bellezza, silenzio e un po' anche poesia. Permette di fermarsi per qualche istante e pensare che forse sono davvero poche le cose che trasmettono una tale calma...
Mi è sempre piaciuto il suo ticchettio, forse perché mi ricorda le serate in montagna davanti ad un camino acceso e qualche birra. O forse perché è come se riempisse il vuoto.
Poi finisce l'attimo di romanticismo e per fortuna torno a pensare a cosa potrei cucinare di davvero buono ;)
Credo che il collegamento mentale sia stato questo: pioggia - Singin' in the rain - film - Fried green tomatoes.
Non che sia una cosa sensata ma fingiamo che vada bene e prepariamo i famosi pomodori!

FRIED GREEN TOMATOES x4 (in teoria, dipende da quanto avete intenzione di mangiare) 

3 pomodori verdi di medie dimensioni
4/5 cucchiai di pan grattato
4 cucchiai di semi di canapa
4 cucchiai di semi di lino
50g di mandorle
2 uova
sale e pepe
fiocchi di sale
basilico fresco
olio di semi per friggere
salsa piccante (meglio se home made)
basilico

Lavate i pomodori e tagliateli a fettine, salate e lasciate scolare per circa 30 minuti. Nel frattempo sbattete le uova in una ciotola aggiungendo sale e pepe. Tritate grossolanamente le mandorle e mescolatele con pan grattato e semi. Asciugate i pomodori con un canovaccio, passateli prima nelle uova e poi nella panatura. Friggete in abbondante olio di semi. Servite con fiocchi di sale, salsa piccante e basilico fresco.


Friggete ora che siete ancora in tempo, l'orribile caldo arriverà e non vi darà tregua fino all'autunno!
Oltre al caldo arriverà anche il mio compleanno ma fingerò che la cosa non mi preoccupi e continuerò a mangiare pomodori come se non ci fosse un domani :P
Tra l'altro solo io penso che siano davvero bellissimi!?


Buona settimana ^_^

ps: se per caso non avete visto "Pomodori Verdi Fritti alla Fermata del Treno" ve lo consiglio, magari proprio con un piatto di questi pomodori e una birra super fresca!


2 commenti

  1. Le tue foto sono vere opere di luce! I pomodori verdi sono bellissimi, ma tu li hai resi ancora più invitanti... e l'idea di questa pastella croccante mi piace molto! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dolce ^_^ grazie davvero!!!!!!! un abbraccio

      Elimina

© la gelida anolina . All rights reserved.
Blogger Templates by pipdig